Riscaldamento elettrico

Il freddo, purtroppo, è alle porte!

Immaginate di essere in una bella giornata invernale, passando da una zona d’ombra ad una in pieno sole, si prova un’immediata sensazione di tepore. Ciò significa che non è l’aria a temperatura costante che determina il riscaldamento, ma l’esposizione diretta ai raggi solari. Questa propagazione naturale del calore si chiama irraggiamento e consiste nella trasmissione di radiazioni infrarosse a onda lunga e morbida comprese nello spettro dell’energia elettromagnetica del sole.
Le proprietà delle radiazioni infrarosse sono:
1. si propagano in linea retta, in tutte le direzioni e sono riflesse solo da alcuni materiali;
2. si propagano naturalmente nel vuoto senza bisogno di energia supplementare
3. non sono assorbite dall’aria;
4. sono assorbite dai corpi solidi che le trasformano immediatamente in energia termica
L’ irraggiamento è oggi alla base delle tecnologie di climatizzazione più evolute: non solo i recenti sistemi radianti ad uso domestico e per piccoli spazi, ma soprattutto le più consolidate applicazioni per il riscaldamento delle grandi aree industriali. Le superfici emittenti vengono appese al soffitto dell’ambiente da riscaldare, in modo tale da colpire direttamente e senza dispersioni, il pavimento, le macchine o le persone che si desiderano riscaldare. A secondo dell’area da riscaldare i vari emittenti di calore vanno distribuiti in modo tale da ottenere un’omogeneità di flusso del calore.
Si possono scegliere 2 modi per riscaldare ad irraggiamento: le Lampade a Infrarossi ed i Pannelli Radianti.

Partiamo dalla Lampada a Infrarossi:

Le Lampade Infrarossi utilizzano uno speciale bulbo di nuova concezione con filamento riscaldante che non si degrada nel tempo, garantendo una lunga durata di vita al riscaldatore. Il bulbo è schermato con uno speciale processo antiabbagliante che crea una piacevole luce “effetto tramonto”. Mediante raggi infrarossi a onde corte, la lampada produce calore,  e in un secondo dall’accensione, il calore viene irradiato alla massima potenza. Per ottimizzare le prestazioni eccezionali della lampada, può essere montata assieme ad un regolatore di potenza, gestendo in modo ottimale la temperatura della stessa.
Il calore è orientabile solo dove serve evitando così inutili dispersioni. I caldi raggi infrarossi, non scaldano l’aria ma la attraversano velocemente, riscaldando solo gli oggetti o le zone di interesse: come il sole. L’immediatezza del calore permette di eliminare i costi del preriscaldamento con grandi economie per l’utilizzatore.
Questi riflettori, risultato di ricerche tecnologiche d’avanguardia, creano una fonte di calore molto potente, omogenea e direzionabile. Grazie a queste caratteristiche uniche, risultano tra i più efficienti e potenti in rapporto ai consumi.

Passiamo ai Pannelli Radianti:

I Pannelli Radianti ad irraggiamento sono adattabili a qualsiasi situazione (integrati nei pannelli del contro-soffitto, fissati a soffitto, sospesi ad una determinata altezza, ecc…), sono smontabili e recuperabili con estrema facilità. I pannelli radianti sono ideali per riscaldare specifiche zone o posti di lavoro in un singolo ambiente.
Questo sistema di riscaldamento sfrutta il principio dell’irraggiamento. L’irraggiamento è un sistema di scambio di calore che usa le onde infrarosse come vettore di trasferimento. Infatti due corpi o due oggetti aventi temperature diverse irraggiano naturalmente, l’una verso l’altra ed il flusso di calore va dall’elemento più caldo verso quello più freddo. L’irraggiamento emesso nell’ambiente dai pannelli si trasforma in calore al contatto di un oggetto, di una parete più fredda o di una persona. Le onde, quindi, non vengono assorbite dall’aria ma da corpi solidi che le trasformano in energia termica, la quale viene trasmessa all’ambiente, creando, in tal modo, le condizioni ottimali di comfort degli occupanti. 
Riscaldare con i pannelli ad irraggiamento significa risparmiare energia perché, grazie all’effetto proprio dell’irraggiamento, tutta l’energia viene concentrata per riscaldare l’uomo, il pavimento, le pareti, gli oggetti e solo indirettamente l’aria. I pannelli sono di facile installazione in quanto leggeri e maneggevoli. Gli elementi riscaldanti hanno una bassissima inerzia termica e consentono la messa a regime nella zona da riscaldare in modo rapido. Nessuna assistenza e manutenzione, nessuna autorizzazione da richiedere o norma particolare da rispettare.
Annunci

Pubblicato il 22/10/2012 su Uncategorized. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...